virtuspotenza

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Giocoleria, domenica contro Galatina l'occasione per voltare pagina.

E-mail Stampa PDF
Share Link: Share Link: Digg Facebook Myspace

alt

Quinta giornata di campionato e seconda gara inrerna per la Giocoleria, che domenica al Pala Pergola ospita i pugliesi dell'Olimpia Galatina, guidati in panchina da Giovanni Stomeo, protagonista negli anni '80 di una memorabile stagione, proprio con la maglia della Virtus Potenza, ma a quel tempo nelle vesti di giocatore (palleggiatore per la precisione n.d.a.).

I potentini arrivano a questa delicata partita dopo la sconfitta subita in trasferta ad Ottaviano, frutto di una prestazione non proprio all'altezza da parte degli uomini di Marano, ma anche di un punto "rubato" dal segnapunti della squadra campana, e cercheranno da subito di invertire la rotta.

L'occasione sembra propizia, dato che l'Olimpia Galatina non naviga in ottime acque (zero punti in quattro partite ed un solo set vinto), ma i pugliesi non sono certo un avversario da sottovalutare: lo schiacciatore Buracci e l'opposto Maracchia rappresentano i maggiori terminali offensivi della squadra di Stomeo, che probabilmente dovrà fare a meno del palleggiatore Muccione, infortunato e sostituito dall'ottimo Calò.

In casa Virtus l'unico dubbio riguarda le condizioni di Andrei Gribov, in forse per un fastidio all'inguine avvertito nel test di mercoledì contro il Lagonegro e che potrebbe non fargli prendere parte all'incontro.

Al Pala Pergola di Potenza arbitreranno i Signori Persia Giuseppe e Cancelliere Giuseppe; fischio d'inizio alle ore 18.