virtuspotenza

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

La Giocoleria inizia bene il 2018: battuto il Marigliano al PalaPergola.

E-mail Stampa PDF
Share Link: Share Link: Digg Facebook Myspace

alt

Inizia alla grande il 2018 per la Giocoleria  Virtus Potenza che, nella gara interna valevole per l'undicesima giornata di campionato, batte con un netto 3-1 l’ostico avversario campano della Pallavolo Marigliano.

I rossoblu potentini hanno dimostrato di essere una squadra in netta ripresa nonostante le numerose difficoltà che hanno dovuto affrontare nell'ultimo periodo. Privi di un opposto, dopo la partenza di Roberti in quel di Lagonegro, con una panchina  ridottissima, senza l’alzatore titolare Parisi squalificato e con un Gribov febbricitante,  gli atleti di coach Marano non si sono scoraggiati, ma hanno confermato di essere un gran gruppo, compatto e combattivo, che ha lottato con il cuore per portare a casa tre punti importanti.

Gara condotta quasi sempre dai padroni di casa che nei primi due set sbagliano pochissimo e concedono poche chance di ripresa all'avversario, il quale favorito da qualche errore di troppo dei locali, riesce ad accorciare le distanze solo nel terzo set.

Il quarto set è condotto quasi sempre punto a punto, ma ad avere la meglio saranno i padroni di casa che freddi e lucidi riusciranno a guadagnarsi la vittoria finale.

Un grande e caloroso applauso ha omaggiato gli atleti potentini a fine gara, e tanti i sorrisi stampati sui volti dello staff tecnico e societario, il quale sta lavorando per garantire in tempi brevi la presenza di un nuovo opposto. In settimana, probabilmente, si conoscerà il nome. Intanto ci si gode una superlativa vittoria.

Che sia di buon auspicio per il girone di ritorno.

La Virtus e i suoi tifosi ci credono.



Giocoleria Virtus Potenza vs Tya Pallavolo Marigliano 3 - 1 (25-22, 25-23, 20-25, 25-22)



GIOCOLERIA VIRTUS POTENZA

DI NUCCI L1 (74% pos. 48%prf.), BRIENZA 2, LUPERTO 14, LISTRATOV 9, LAURITA n.e., MASELLI n.e., STARACE 11, GRIBOV 27, AMODIO 6, MULIERE.

ALLENATORE FABRIZIO MARANO

Totali: Battuta 94 (Err. 15, Pt 10); Ricezione 81 (75% pos. 48% prf.); Attacco 102 (Err. 17, Mur 9, Pt 48, 47%); Muri 11.

TYA PALLAVOLO MARIGLIANO

PIROZZI n.e., GUARDABASCIO n.e., ARZEO 13, RUMIANO 13, DI GIORGIO 1, SCARIATI 3, D'AMORE L2 n.e., LOMBARDI L1 (60% pos. 44%prf.), COLACE n.e., DI SANTI 11, PICARIELLO 4, PECORARO 11, SPERA n.e.

ALLENATORE LUIGI BRACCIANO

Totali: Battuta 93 (Err. 12, Pt 3); Ricezione 79 (56% pos. 34% prf.); Attacco 88 (Err. 7, Mur 11, Pt 44, 50%); Muri 9.

Durata Set '26, '25, '25, '25.