virtuspotenza

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

La Giocoleria trova l'opposto: ufficiale l'ingaggio di Michael Palmeri.

E-mail Stampa PDF
Share Link: Share Link: Digg Facebook Myspace

alt

Una trattativa complicata, non per volontà del giocatore nè tantomeno della società, un percorso lungo e difficile, prima per la decisione dell'Udas Volley Cerignola di non privarsi del suo giocatore più rappresentativo, poi per delle incomprensibili lungaggini burocratiche da parte della federazione; oggi, finalmente, l'ufficialità: Micheal Palmeri è il nuovo opposto della Giocoleria Virtus Potenza.

Palmeri, classe 1990, 192 cm di altezza, muove i primi passi nel mondo del volley con la squadra della sua città, la Pallavolo Gela; nel 2009 l'esordio in B1 a Catania e poi una lunga trafila, sempre in B2 o B1, fra Paola, Messina, Lagonegro, Leonforte e CinqueFrondi.

Nella stagione 2015/2016 ottiene con la Folgore Massa la promozione dalla B2 alla nuova serie B unica e l'anno successivo è protagonista, con la stessa maglia, di un ottimo campionato, concluso al terzo posto in classifica, per poi passare all'inizio di questa stagione all'Udas Volley Cerignola.

"Con l'ingaggio di Palmeri abbiamo nuovamente una rosa completa in ogni suo reparto - queste le parole del Direttore Sportivo Roberto Panni - siamo attraversando un buon momento e contiamo di proseguire la scia di vittorie e di disputare un grande girone di ritorno, che ci riporti nelle posizioni di classifica che ci spettano".

A causa del ritiro dal campionato proprio del Cerignola, però, la corsa della Giocoleria dovrà essere sospesa per questo fine settimana, in cui i ragazzi di Coach Marano osserveranno un turno di riposo.

Si riprende domenica prossima, fra le mura amiche del Pala Pergola, avversario la ErreDi Volley Taranto.