virtuspotenza

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Share Link: Share Link: Digg Facebook Myspace

alt

Storia

 

La Società Sportiva Virtus Potenza rinasce nel 1994 grazie allo sforzo di tanti ex giocatori ed appassionati che, dopo le esperienze degli anni 70 con la indimenticata presidenza del colonnello Brienza e con i successi degli anni 80 che culminano con la serie B guidata da Marella Procaccio, decidono di continuare nella tradizione pallavolistica potentina con rinnovato amore.

Volley Team Potenza è il nome di battesimo che l'allora promotore e attuale presidente, il dott. Donato Mancino, sceglie per quella squadra che tante emozioni gli avrebbe regalato negli anni.

Nel 2002 la società si rinnova con nuovi innesti dirigenziali e diventa Virtus Potenza con l'ambizione di essere punto di riferimento della realtà pallavolistica maschile regionale.



Da Volley team a Virtus Potenza, un crescendo di esperienza che ha portato la società sportiva del potentino a diventare un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati di volley. La scelta del PalaPergola quale campo di gioco, l’allargamento della base societaria e la cura del settore giovanile ha fatto si che la Virtus è ora pronta ad affrontare palcoscenici più ambiziosi e misurarsi con tutte le realtà pallavolistiche di consolidata tradizione.
Oggi, Infatti, la Virtus Potenza ha un proprio staff che cura la comunicazione e marketing, un fotografo ufficiale che segue la squadra dal ritiro all’ultima gara di campionato, un team di esperti pubblicitari che curano tutte le attività di merchandising e gestione del marchio e un’apposita società che si occupa della gestione del sito internet, www.virtuspotenza.it, degli speciali e dei video della società.


Sul fronte sportivo la Virtus ha regalato , ai propri tifosi, un crescendo di emozioni nell’ultimo triennio:



stagione 2008/2009 –finale play off serie B2-


stagione 2009/2010 – settimo posto nel campionato nazionale di B1-


stagione 2010/2011 – semifinale play off campionato nazionale di B1-

stagione 2011/2012 – decimo posto nel campionato nazionale di B1-

stagione 2012/2013 – quarti di finale play off campionato nazionale di B1-



Da pochi spettatori ai tempi dell’esordio, oggi la Virtus conta mediamente 500 spettatori a partita, con un picco di oltre 1000 presenze registrate nella fase play off della stagione appena trascorsa.

Il tutto legato al valore pulito dello sport, che lega le attività della Virtus a quelle dell’ Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla – Sezione di Potenza), con iniziative, manifestazioni e raccolta fondi a favore di soggetti meno fortunati.